fbpx

Volutamente ho intitolato il mio terzo argomento con un riferimento francese, perché penso che i nostri cugini d’oltralpe siano eleganti e pieni di charme, al pari di noi italiani.

Non condivido, dunque, la rivalità tra i due Paesi nell’ambito della moda. A pagg. 178 e 179 del mio romanzo “La ragazza con il sax” parlo di come era cambiato il mio modo di pensare nel seguire la moda del momento, ma fondamentalmente non sono cambiata nei miei gusti per il bello e per la qualità. Intendo dire che quando un abito o un accessorio è di qualità e ben rifinito, non mi interessa il brand che l’ha realizzato.

L’amore e il gusto per il bello mi ha portato, dopo aver dato alla stampa il mio romanzo e mentre ero in salotto a gustarmi un ottimo tè con una mia amica, a decidere di creare, insieme a lei, una collezione di abiti da donna. La sera dello stesso giorno, tramite il mio amico Karim, avevo già i contatti di alcuni fornitori di tessuti meravigliosi. Questo è successo a febbraio di quest’anno 2021 e dopo appena due mesi mi ritrovo immersa nel lavoro per ultimare la mia prima collezione di moda, di cui ho postato alcuni modelli su FB.

Per concludere, confermando la massima, semmai ve ne fosse bisogno, che volere è potere, mi chiedo quanti seguono la moda pedissequamente e quanti, invece, sono come me che la amano ma che di fronte a un bel capo di qualità si disinteressano della marca.

Gloria Bicci - La ragazza con il sax - Firma Blog

Gloria Bicci

Autrice e protagonista

”La ragazza con il sax”

👉🏻 Acquistalo su Amazon! 

Email: info@gloriabicci.it

Sito web: www.gloriabicci.it

Segui Gloria su Facebook!

Partecipa alla discussione

Commenta qui sotto l’argomento trattato in questo articolo e resta aggiornato sulle prossime news!

La registrazione è gratuita e la tua email sarà al sicuro e non visibile ad altri utenti.

I dati saranno usati esclusivamente per e-mail sulle nostre novità e i nostri eventi. Commentando qui sotto, autorizzi Gloria Bicci S.r.l.s. al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679. Per ulteriori informazioni sul trattamento dei dati personali, per modificare le proprie scelte e revocare il consenso, si prega di leggere la nostra Web Privacy Policy e Cookie.

4 Commenti

  1. Anna

    Io da sempre sono nel campo dell’abbigliamento e ho avuto anche un mio negozio per diversi anni. Certamente i capi firmati vengono venduti più facilmente e, per la maggior parte delle volte, le persone si disinteressano della qualità del prodotto. Io amo talmente tanto il bello che quando vedo degli abiti ben tagliati e ben rifiniti, creati con stoffe di qualità arrivo ad emozionarmi. Gli abiti postati da Gloria mi hanno emozionato soltanto guardandoli in foto e non posso immaginare la sensazione che potrebbero darmi toccandoli e vedendoli da vicino.

    E allora chi se ne importa del marchio noto quando la bellezza ti lascia un groppo in gola……

    Faccio tutti i miei auguri alla scrittrice di avere successo anche in questo campo perché la Collezione merita.

    Rispondi
  2. Pauline

    Non mi sono mai sentita attratta dai vestiti o dagli accessori firmati. Un bel capo lo riconosco subito guardandolo anche all’interno, cuciture, filo usato, rifinitura dell’orlo e per incontrare il mio interesse deve anche essere stato confezionato con un tessuto naturale. Queste sono le prime cose che guardo e vedo poi se l’abito è trendy perché cerco di essere di tendenza. Mi piacciono molto i capi di seta postati da Gloria su FB così come quelli che ha pubblicato sulla foto riguardante questo argomento di Blog. Le faccio tanti auguri per la sua prima collezione.

    Rispondi
  3. Diamante

    Indossare un capo firmato fa sempre piacere sopratutto quando le persone lo apprezzano e tu rispondi “grazie, è un …….” ma indossare un bel capo di qualità e ben rifinito ti fa sentire diversa. Io amo mischiare capi firmati con altri non griffati che magari ho trovato nelle bancarelle a prezzi bassi perché fanno parte di uno stock dell’anno precedente e quando riesco a far venir fuori un insieme di gusto, mi sento molto soddisfatta.
    Gli abiti postati da Gloria sono al top. Complimenti alla nuova stilista!

    Rispondi
  4. Gloria Bicci

    Ed eccoci arrivati al completamento dell’argomento sulla moda per dare spazio ad altre tematiche, fermo restando che si può sempre intervenire sulle questioni passate.

    Il campo della moda, come avrete percepito, mi ha molto entusiasmato e ancora mi sta divertendo perchè ho deciso di continuare con la creazione di modelli per il prossimo autunno/inverno. Mi sono appena arrivati dei tessuti in velluto in seta che sono spettacolari ed altri fini tessuti che ben si prestano per una linea elegante San Silvestriana oltre ad altre linee per tutti i giorni.

    Ringrazio i miei follower che sono intervenuti sia privatamente scrivendo sulla mia e-mail sia pubblicamente attraverso i loro commenti sempre intelligenti e interessanti.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Organizza un Evento

eventi@gloriabicci.it

Contatta l'Agente

promo@gloriabicci.it

Contatta l'Autrice

info@gloriabicci.it

Iscriviti alla newsletter!

Scopri quando usciranno i prossimi articoli trattati nel libro e già elencati nella pagina Blog.

PS: I tuoi dati non saranno visibili agli altri utenti.

Autorizzazione al trattamento dei dati

15 + 9 =